Loading...

Anguria: un frutto ricco di zuccheri? Fa ingrassare?

Anguria: un frutto ricco di zuccheri? Fa ingrassare? Arriva l’estate ed essa porta con se tanta buona frutta, oltre che un gran caldo. Le alte temperature ci spingono a preparare piatti  freschi e colorati. Tante insalate, piatti freddi e tanta acqua. Sulle nostre tavole ritornano i colori, ma soprattutto ritorna lei, la regina, l’anguria!

I benefici e le proprietà dell’anguria

E’ un frutto estivo altamente dissetante. Esso è infatti composto dal 92% di acqua e solo l’8% di zuccheri. Dico “solo” perché 100 gr di prodotto contengono 6 gr di zucchero, meno di altri frutti come mele, kiwi e ananas. La grande quantità di acqua in essa contenuta aiuta e contribuisce all’idratazione nelle giornate calde estive.

Mangiare anguria permette di proteggere la pelle dai rischi derivanti dall’esposizione ai raggi UV. Essa è un aiuto naturale contro l’ipertensione e le malattie cardiache, grazie alla presenza della citrulina. L’anguria è inoltre un alleato valido per ridurre i livelli di colesterolo cattivo e mantenere il peso sotto controllo. E’ infatti un frutto indicato nelle diete ipocaloriche.

Essa è anche un frutto energetico! Sapevate che una porzione di anguria può aumentare i livelli di energia di oltre il 20%? Questo grazie alla vitamina B6 ed al magnesio in essa presenti. Questi promuovono il benessere e riforniscono di energia le cellule del nostro organismo.

L’anguria fa ingrassare? Quante calorie ha?

L’anguria, un po’ come tutta la frutta, contiene zuccheri. La presenza di questi zuccheri è però irrisoria, per cui possiamo mangiarla con tranquillità. Ovviamente, come per tutto, bisogna avere moderazione.

L’anguria apporta 30 kcal ogni 100 gr di prodotto, per cui se ne mangeremo 1 kg, saranno 300 kcal ingerite! Pertanto bisogna regolarsi in base ai macro nutrienti della propria dieta ed in base alle calorie ingerite in giornata. Ovvio che 1 kg di anguria fa meno danni di un abbuffata quando ho una fame incredibile o quando ho i nervi a fior di pelle!

Posso sostituire un pasto con l’anguria?

L’estate fa tanto caldo, ed un po’ a tutti è venuta voglia di placar la fame con un anguria fresca e succosa. Ma possiamo sostituirla davvero ad un pranzo o ad una cena? Ecco, ognuno è libero di fare ciò che ritiene più opportuno. Non voglio quindi darvi una risposta secca, un si o un no. Voglio invece farvi riflettere.

Un normale pasto prevede l’ingerimento di carboidrati e proteine. Come sappiamo la regola del piatto ci consiglia di suddividere il nostro pasto in carboidrati (preferibilmente integrali), proteine, verdura e frutta.

Cosa pensate accada se ingeriamo, al posto di tali macro e per lo stesso numero di calorie, semplicemente acqua, carboidrati e pochissime proteine? 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *