Loading...

Polpo con riso venere e pesto di avocado

AutoreC.Ferrara
VotazioneDifficoltàFacile

Per preparare2 Porzioni
Preparazione10 minutiCottura40 minutiTempo Totale50 minuti

Il Polipo con riso venere e pesto di avocado è un secondo facile e fresco, in porzioni più piccole può anche essere servito come antipasto. Io in questa occasione ho usato il polipo congelato precotto che ha un tempo di cottura molto basso. Ma le più esperte possono usare il polipo fresco, in questo caso i tempi di cottura aumentano.

TweetSaveShare

Ingredienti:

 150 g Riso venere
 200 g Polpo
 1 unità Avocado
 4 unità Zucchine
 20 unità Basilico
 1 cuccchiaio Parmigiano reggiano
 1 pezzo Aglio
 1 unità Peperoncino
 Sale
 Olio d'oliva
 Pepe

Passaggi:

1

Per prima cosa mettere a bollire dell'acqua in due pentole separate. Una per il polipo e una per il riso. Quando l'acqua bolle salare entrambe le pentole e versare in una il polipo e nell'altra il riso venere. Il polipo sarà pronto dopo 5 minuti, vi consiglio di controllare comunque la cottura assaggiandone un pezzetto. Se è morbido e tenero è pronto. Scolare e mettere in una ciotola con un goccio di olio, uno spicchio di aglio e del peperoncino fresco. Lasciare riposare.

2

Nel frattempo grattugiare le zucchine, metterle a scolare in uno scolapasta con un pizzico di sale.

3

Pulire un avocado molto maturo, tagliarlo a cubetti e metterlo in un bicchiere per il mixer, aggiungere le zucchine grattugiate e scolate dalla loro acqua, le foglie di basilico, sale, pepe, olio quanto basta e frullare. Verrà una cremina densa e profumata. A questo punto si può aggiungere parmigiano o pecorino a gusto. Ne consiglio poco in modo da non coprire il gusto dell'avocado.

4

Passati i 35/40 minuti di cottura del riso venere, assaggiare che sia cotto, dopodiché scolarlo e metterlo in una ciotola, condire con poco sale e poco olio. Fare raffreddare leggermente.

5

A questo punto non rimane che comporre il piatto. Prendere un coppa pasta e metterlo su un piatto da portata. Come primo strato mettere metà del riso e schiacciare bene. Aspettare 2/3 minuti e poi creare il secondo strato con il pesto di avocado e zucchine livellando con un cucchiaio. Aspettare un paio di minuti e aggiungere il terzo e ultimo strato, il polipo a cui abbiamo tolto l'aglio e i pezzetti di peperoncino più grandi.

6

Far riposare fino al momento di servire e poi togliere con delicatezza e senza fretta il coppa pasta. Il piatto va mangiato tiepido per gustare meglio i sapori! Buon appetito

Ingredienti

 150 g Riso venere
 200 g Polpo
 1 unità Avocado
 4 unità Zucchine
 20 unità Basilico
 1 cuccchiaio Parmigiano reggiano
 1 pezzo Aglio
 1 unità Peperoncino
 Sale
 Olio d'oliva
 Pepe

Passaggi

1

Per prima cosa mettere a bollire dell'acqua in due pentole separate. Una per il polipo e una per il riso. Quando l'acqua bolle salare entrambe le pentole e versare in una il polipo e nell'altra il riso venere. Il polipo sarà pronto dopo 5 minuti, vi consiglio di controllare comunque la cottura assaggiandone un pezzetto. Se è morbido e tenero è pronto. Scolare e mettere in una ciotola con un goccio di olio, uno spicchio di aglio e del peperoncino fresco. Lasciare riposare.

2

Nel frattempo grattugiare le zucchine, metterle a scolare in uno scolapasta con un pizzico di sale.

3

Pulire un avocado molto maturo, tagliarlo a cubetti e metterlo in un bicchiere per il mixer, aggiungere le zucchine grattugiate e scolate dalla loro acqua, le foglie di basilico, sale, pepe, olio quanto basta e frullare. Verrà una cremina densa e profumata. A questo punto si può aggiungere parmigiano o pecorino a gusto. Ne consiglio poco in modo da non coprire il gusto dell'avocado.

4

Passati i 35/40 minuti di cottura del riso venere, assaggiare che sia cotto, dopodiché scolarlo e metterlo in una ciotola, condire con poco sale e poco olio. Fare raffreddare leggermente.

5

A questo punto non rimane che comporre il piatto. Prendere un coppa pasta e metterlo su un piatto da portata. Come primo strato mettere metà del riso e schiacciare bene. Aspettare 2/3 minuti e poi creare il secondo strato con il pesto di avocado e zucchine livellando con un cucchiaio. Aspettare un paio di minuti e aggiungere il terzo e ultimo strato, il polipo a cui abbiamo tolto l'aglio e i pezzetti di peperoncino più grandi.

6

Far riposare fino al momento di servire e poi togliere con delicatezza e senza fretta il coppa pasta. Il piatto va mangiato tiepido per gustare meglio i sapori! Buon appetito

Polpo con riso venere e pesto di avocado

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *