Loading...

Lenticchie rosse in zuppa con curry e verdure saltate

AutoreC.Ferrara
VotazioneDifficoltàFacile

Per preparare4 Porzioni
Preparazione20 minutiCottura30 minutiTempo Totale50 minuti

La zuppa di lenticchie rosse è un piatto ideale per scaldare con gusto le fredde giornate invernali. Ideale da servire con dei crostini di pane. Anche cotti al forno senza aggiunta di grassi. Oppure è possibile completarla con del riso integrale. Per renderla ancora più light è possibile sostituire il soffritto iniziale con del brodo di verdure. La ricetta presentata è adatta anche per chi è vegetariano. Volendo, però, è possibile aggiungere anche dei bocconcini di pollo subito dopo il soffritto per poi procedere con i passaggi successivi.

Le lenticchie rosse
Anche conosciute col nome di “lenticchie egiziane”, sono una varietà riccha di proprietà benefiche per l’organismo.

Hanno un contenuto di proteine vegetali molto alto. Inoltre sono ricche in ferro e fibre, davvero indispensabili per il nostro benessere. Le lenticchie rosse sono povere di grassi e quindi adatte a tutte le preparazioni di ricette light. Oltre ad essere un alimento molto nutriente, sono facili da digerire e non contengono glutine.

Altro pregio delle lenticchie rosse è quello di prestarsi a molte preparazioni diverse. Sono davvero versatili in cucina ed un prezioso alleato per piatti gustosi, leggeri ed anche abbastanza economici.

In commercio troverai diverse versioni di lenticchie rosse: secche, intere e decorticate. Non avendo bisogno di restare in ammollo saranno già pronte all'uso. La cottura ideale di tutti i legumi è lenta, a fuoco basso e con abbondante acqua fresca. Le lenticchie in questo senso non fanno eccezioni. In cottura le lenticchie rosse tenderanno a sfaldarsi e ad assumere una consistenza cremosa.

C’è un piccolo trucco per renderle più digeribili: aggiungi una foglia di alloro in cottura! Aiuterà anche ad aromatizzare il tuo piatto.

Potrai consumarle come contorno o da sole in calde zuppe, vellutate, polpette, insalate di cereali con il riso e il farro.

Come tutti i legumi forniscono un’alta percentuale di proteine. Si tratta però di proteine difficilmente assimilabili. Associando i legumi a cereali il valore biologico delle proteine aumenterà notevolmente rendendo molto più semplice la loro assimilazione.

TweetSaveShare

Ingredienti:

 2 pezzi Cipolla
 2 pezzi Sedano
 2 pezzi Carote
 2 cucchiaini Curry
 150 g Lenticchie rosse
 1500 millilitri Brodo vegetale
 120 millilitri Polpa di pomodoro
 1 pizzico Sale
 Pepe
 1 cuccchiaio Olio extravergine d'oliva

Passaggi:

1

Scaldare l'olio in una pentola abbastanza capiente, quindi aggiungere le cipolle, le carote e il sedano tagliati sottili. Far soffriggere per cinque minuti finché la cipolla non sarà imbiondita.

2

Aggiungere il curry e far saltare le verdure per un minuto.

3

Aggiungere quindi le lenticchie, il brodo e la polpa di pomodoro.

4

Portare ad ebollizione e far cuocere per circa 20-25 minuti a fiamma bassa.

5

Una volta cotta regolare di sale e pepe e servire ben calda.

Categoria

Ingredienti

 2 pezzi Cipolla
 2 pezzi Sedano
 2 pezzi Carote
 2 cucchiaini Curry
 150 g Lenticchie rosse
 1500 millilitri Brodo vegetale
 120 millilitri Polpa di pomodoro
 1 pizzico Sale
 Pepe
 1 cuccchiaio Olio extravergine d'oliva

Passaggi

1

Scaldare l'olio in una pentola abbastanza capiente, quindi aggiungere le cipolle, le carote e il sedano tagliati sottili. Far soffriggere per cinque minuti finché la cipolla non sarà imbiondita.

2

Aggiungere il curry e far saltare le verdure per un minuto.

3

Aggiungere quindi le lenticchie, il brodo e la polpa di pomodoro.

4

Portare ad ebollizione e far cuocere per circa 20-25 minuti a fiamma bassa.

5

Una volta cotta regolare di sale e pepe e servire ben calda.

Lenticchie rosse in zuppa con curry e verdure saltate

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *