Granola noci, mandorle e tahina

AutoreC.Ferrara
VotazioneDifficoltàFacile
Granola noci, mandorle e tahina.
Per preparare1 Porzione
Preparazione5 minutiCottura30 minutiTempo Totale35 minuti

La granola è una miscela di fiocchi d'avena e un mix di frutta secca che si abbina perfettamente con il latte e lo yogurt. Consumata a colazione di prima mattina, grazie al loro alto apporto calorico e di fibre, contribuisce a dare un senso prolungato di sazietà e a regolare le funzioni intestinali.
Facile da preparare e da personalizzare, oggi vi proponiamo una ricetta di granola a base di banane, noci, mandorle e tahina, ideale per tutti.

TweetSaveShare

Ingredienti:

 280 grammi fiocchi di avena
 2 banane mature
 40 grammi Tahina
 100 grammi mandorle e noci
 30 grammi semi di lino (facoltativo)
 cannella
 40 grammi sciroppo d'acero

Passaggi:

1

Tritare grossolanamente le noci e le mandorle.

2

In una ciotola schiacciare le banane con una forchetta fino a ridurle a purea.

3

Ottenuta una purea omogenea aggiungere i fiocchi d'avena, la tahina, la frutta secca, i semi di lino, lo sciroppo d'acero e la cannella.

4

Mescolare il tutto.

5

Distribuire il composto sulla placca del forno rivestita da carta forno e infornare a 200° per 30 min. mescolando di tanto in tanto.

6

Se necessario abbassare la temperatura e continuare la cottura per far asciugare la granola.

Ingredienti

 280 grammi fiocchi di avena
 2 banane mature
 40 grammi Tahina
 100 grammi mandorle e noci
 30 grammi semi di lino (facoltativo)
 cannella
 40 grammi sciroppo d'acero

Passaggi

1

Tritare grossolanamente le noci e le mandorle.

2

In una ciotola schiacciare le banane con una forchetta fino a ridurle a purea.

3

Ottenuta una purea omogenea aggiungere i fiocchi d'avena, la tahina, la frutta secca, i semi di lino, lo sciroppo d'acero e la cannella.

4

Mescolare il tutto.

5

Distribuire il composto sulla placca del forno rivestita da carta forno e infornare a 200° per 30 min. mescolando di tanto in tanto.

6

Se necessario abbassare la temperatura e continuare la cottura per far asciugare la granola.

Granola noci, mandorle e tahina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *