Loading...

Crepes light alla cannella farcite con yogurt e cocco

AutoreC.Ferrara
VotazioneDifficoltàFacile

Per preparare1 Porzione
Preparazione5 minutiCottura1 minutoTempo Totale6 minuti

Le crepes light sono un idea per una colazione sana, nutriente e gustosa. Possono però rappresentare un ottima merenda pre allenamento, che vi darà l’energia e la carica necessaria. La ricetta si presta a numerose varianti ovviamente! In questo caso abbiamo messo la cannella, ma possiamo variare gli aromi, aggiungere il cacao, o farcirle in modo diverso, magari con una marmellata light, una cremina al cacao, o ancora una crema pasticcera light agli albumi.

Crepes light alla cannella: nascita
Le crepes sono un piatto di origine antica, quasi quanto il pane. Sin dai tempi antichi si usava cuocere su una piastra una pastella. La differenza di impasto ha portato alla nascita del pane arabo, delle tortillas, delle piadine romagnole e delle crepes.

Il nome crepe deriva dal latino crispus, cioè arricciato. Vennero chiamate così perchè durante la cottura tendono ad aggrinzirsi. Esse sono delle frittatine molto leggere e sottili, in genere dolci, ma nel tempo si sono fatte largo anche varie versioni salate.

Le crepes sono nate in Francia, e rappresentano uno dei piatti principali e più famosi della cucina francese. Si narra siano nate per sfamare i pellegrini francesi giunti a Roma dopo un viaggio per partecipare alla festa della Candelora. Il pontefice avrebbe così ordinato di preparare cibo rinvigorente fatto con ingredienti semplici quali farina e uova. Le crepes hanno avuto il culmine nella metà del secolo scorso, quando divenne di moda mangiare la crepes suzette a colazione o a merenda. Le famose crepes suzette nacquero nel tentativo di soddisfare i gusti ed i desideri del principe doardo VII. Ovviamente questo piatto valicò i confini nazionali e la sua fama si espanse anche nel resto di Europa.

Crepes light: alternativa al cioccolato
Possiamo preparare delle crepes light al cioccolato, inserendo nell’impasto del cacao amaro al posto della cannella, e farcendole sempre con dello yogurt o in alternativa con una cremina fatta di cacao e acqua.

TweetSaveShare

Ingredienti:

 1 unità Uova
 30 g Farina integrale
 1 pizzico Cannella in polvere
 2 pizzichi Scorza di agrumi non trattati
 Acqua fredda
 50 g Yogurt greco 0%
 50 g Yogurt bianco intero
 1 cucchiaino Miele
 5 g Cocco rapè
 Bacche di Goji

Passaggi:

1

Con una frusta mescolare l'uovo ( o gli albumi ) con la farina fino a togliere eventuali grumi.

2

Aggiungere cannella,scorza di agrumi e acqua a poco a poco fino ad ottenere una pastella semiliquida.

3

In un padellino antiaderente ( o appena unto ) già caldo versare qualche cucchiaio di composto fino a ricoprire la superficie del padellino con uno strato sottile.Cuocere per 40 sec circa o comunque fino a quando la crepes comincerà a staccarsi.Girarla e completare la cottura per altri 30 sec.

4

Farcire con una crema fatta mescolando yogurt,miele e cocco rapè.

5

Completare decorando con cocco rapè,un filo di miele e bacche di goji.

Categoria, ,

Ingredienti

 1 unità Uova
 30 g Farina integrale
 1 pizzico Cannella in polvere
 2 pizzichi Scorza di agrumi non trattati
 Acqua fredda
 50 g Yogurt greco 0%
 50 g Yogurt bianco intero
 1 cucchiaino Miele
 5 g Cocco rapè
 Bacche di Goji

Passaggi

1

Con una frusta mescolare l'uovo ( o gli albumi ) con la farina fino a togliere eventuali grumi.

2

Aggiungere cannella,scorza di agrumi e acqua a poco a poco fino ad ottenere una pastella semiliquida.

3

In un padellino antiaderente ( o appena unto ) già caldo versare qualche cucchiaio di composto fino a ricoprire la superficie del padellino con uno strato sottile.Cuocere per 40 sec circa o comunque fino a quando la crepes comincerà a staccarsi.Girarla e completare la cottura per altri 30 sec.

4

Farcire con una crema fatta mescolando yogurt,miele e cocco rapè.

5

Completare decorando con cocco rapè,un filo di miele e bacche di goji.

Crepes light alla cannella farcite con yogurt e cocco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *