Torta salata – Base

Tempo di preparazione
5 min
Tempo di cottura
40 min
Difficolta'
Facile
Porzioni
4 persone
Portata
Piatto Unico
Ricetta di
Pubblicata il
100 millilitri
Acqua
1 cucchiaini
lievito istantaneo
1 cucchiaini
sale
50 gr
Albume
50 millilitri
olio di semi
250 gr
Farina a scelta
Torta salata – Base

Voglia di torta salata? No problem… abbiamo una versione più leggera…

La dolce Imma ha condiviso con noi la ricetta della sua base per torta salata sul nostro gruppo facebook

Tante volte anche se siamo a dieta ci viene quella strana voglia di determinati cibi. Non so voi ma io amo le torte salate e spesso mi viene voglia di prepararne una anche semplicemente ripiena di verdure. Solitamente per preparare le torte salate si utilizza la pasta sfoglia che, come tutti sappiamo, non è per niente un prodotto leggero. E’ piena di burro e altri grassi e quella che si trova in commercio non di rado contiene anche zucchero.

Da qualche tempo sugli scaffali dei supermercati si trovano anche rotoli di pasta sfoglia light che sono leggermente meno grasse di quelle tradizionali. Se uno non ha il tempo di prepararne una fatta in casa la pasta sfoglia light è sicuramente la scelta migliore rispetto alla classica.

Se si ha il tempo però perchè non farsene una in casa? Questa ricetta è validissima e stra approvata. Semplice e veloce vi appagherà come vi appaga una pasta sfoglia acquistata.

Non contiene tanti ingredienti e i passaggi sono semplici.

E’ molto versatile come ricetta perchè si adatta a tantissime preparazioni. E’ ottima per preparare una torta salata ma si presta anche a preparazioni dolci se si diminuisce il sale mettendone solo 1 pizzico e magari aggiungendo un pò di dolcificante a scelta.

La farina è a scelta. Potete usare qualsiasi farina: dalla farina bianca alla farina integrale passando per quella semintegrale. Dipende sempre dalle proprie necessità e dalle proprie tollerabilità.  Se usate una farina integrale però state attenti alla quantità di liquidi. Le farine non assorbono liquidi tutte allo stesso modo. Ciò dipende sia dalla tipologia di farina sia dalla temperatura dell’ambiente dove impastate. Il consiglio è sempre quello di aggiungere liquidi piano piano e constatare voi stessi la consistenza dell’impasto. Potrebbero volercene di più o di meno.

Farcitela poi come più vi piace: con verdure, affettati magri, uova, carne, formaggi light. Sbizzarritevi e sono sicura che sarà apprezzata da tutta la famiglia!

Vediamo come si prepara questa base per torta salata:

 

  1. Pesare tutti gli ingredienti in un recipiente a chiusura ermetica e chiudere con il coperchio.
  2. Sbattere il contenitore dall'alto verso il basso e di lato per un minuto, poi lavorare l'impasto a mano per qualche altro minuto. Se l'impasto risulta troppo morbido aggiungere giusto un altro po' di farina per facilitarvi.
  3. Quando l'impasto sarà omogeneo e bello liscio stenderlo su carta forno dello spessore di circa mezzo centimetro e metterlo in una pirofila. Farcire a vostro piacimento.
  4. Infornare a 180 gradi per circa 35/40 minuti.

Nessuno ha ancora commento, scrivi per primo qualcosa!

Lascia un commento

Note: Comments on the web site reflect the views of their respective authors, and not necessarily the views of this web portal. Members are requested to refrain from insults, swearing and vulgar expression. We reserve the right to delete any comment without notice or explanations.

Your email address will not be published. Required fields are signed with *

*
*