Sushi Vegano fullyraw

No votes yet.
Please wait...
Tempo di preparazione
20 min
Difficoltà:
Media
Porzioni
2 porzione
Portata
Piatto Unico
Pubblicata da
Pubblicata il
peperoncino
q.b.
Alga nori
q.b.
avocado
q.b.
Carote
1 unità
Cavolo nero
q.b.
sale
1 cucchiai
Wasabi
q.b.
Acqua
8 cucchiaini
semi di lino
5 cucchiaini
cavolfiore
500 gr
Sushi Vegano fullyraw

Era da un po’ che mi incuriosiva preparare il sushi a casa, visti i prezzi del sushi da asporto, e per la gioia di provare a farlo io stessa. Ma ahimè non amo tantissimo ne carne ne pesce, per questo ho deciso di elaborare il sushi vegano.

Sushi vegano: ingredienti

Decisi di cercare sul web la preparazione. Le ricette trovate mi hanno lasciato un po’ perplessa, un pò per la preparazione del riso e un po’ perché lo credevo troppo difficile.

Dopo tanta ricerca e studio, ho preso spunto da alcune ricette crudiste dove al posto del riso usavano il cavolfiore. Il cavolfiore?? Ma vi rendete conto?? Il cavolfiore?? Lo adoro!

Ha un apporto calorico di 25 kcal ogni 100gr. Per non parlare di tutte le sue magnifiche proprietà se consumato 2-3 volte a settimana!

Ha un elevato potere saziante, è ricco di vitamina C e controlla i livelli di zucchero nel sangue. Ha proprietà anticancro, antibatteriche, antiinfiammatorie, depurative, rimineralizzante e favorisce la rigenerazione dei tessuti. E’ il Re dell’inverno!

E non poteva mancare al suo fianco una altrettanto ricca Regina! L’alga Nori che ha un contenuto proteico del 25-40%. E’ ricca di iodio, povera di grassi e carboidrati, è nota per le vitamine A, C, PP e per l’acido folico. Essa riduce i livelli di colesterolo nel sangue.

Insomma due ingredienti preziosismi carichi di effetti positivi, se poi affiancati a tutti gli ingredienti della ricetta otteniamo una bomba di salute con pochissime calorie.

Non vi nego che la realizzazione dei rotolini è un po’ faticosa, ma una volta imparato, poi tutto fila liscio!

Per realizzarlo più facilmente, possiamo utilizzare degli strumenti che ci vengono in aiuto. Uno di questi è il Sushi Bazooka, cioè un pistone all’interno del quale inserire il riso. Altri strumenti utili si trovano in questo set completo.

sushi vegano

  1. Lavare il cavolfiore,tagliarlo a pezzi e frullarlo in un potente frullatore o robot da cucina. (Se non lo avete potete grattugiato con una grattugia). Trasferite su un colino a maglie strette,aggiungete una bella presa di sale e lavoratori un po' con le mani in modo da fargli perdere l'acqua. Strizzarlo il più possibile e metterlo in una ciotola...
  2. Tritare i semini di lino e aggiungere 8 cucchiaini di acqua.
  3. Affettare il cavolo rosso fine,le carote a Julien e l'avocado a fette finissime
  4. Inserire i semini frullati di lino nel riso di cavolfiore e mischiare per bene.
  5. Preparare la tovaglietta di bambù e poggiare sopra l'alga.
  6. Mettere il composto di cavolfiore,poco senza esagerare, schiacciarlo bene,mettere la salsa piccante,l'avocado, il cavolo rosso e la carota (mi raccomando poco di ognuno se no diventa troppo pieno e non riuscirete a chiuderlo)
  7. Lasciare 1cm circa di bordo,inumidire e arrotolare,stringendo bene.tagliare a metá,e poi a pezzi più piccoli circa 3-4cm.
  8. Et voilà i rotoli sono pronti da servire con le vostre salse preferite, io ho usato ketchup con peperoncino e senape in mix.

Ancora nessun commento? Scrivi qualcosa per primo!

Lascia un commento

Note: Comments on the web site reflect the views of their respective authors, and not necessarily the views of this web portal. Members are requested to refrain from insults, swearing and vulgar expression. We reserve the right to delete any comment without notice or explanations.

Your email address will not be published. Required fields are signed with *

*
*