Rotolo di mozzarella farcito

Tempo di preparazione
15 min
Tempo di cottura
10 min
Difficolta'
Facile
Porzioni
2 persone
Portata
Secondi
Ricetta di
Pubblicata il
1.00 unità
aglio
1.00 pizzico
prezzemolo
1.00 cucchiai
olio di oliva
70.00 gr
Prosciutto cotto
200.00 gr
Zucchine
250.00 gr
mozzarella light
Rotolo di mozzarella farcito

Chi non ha mai acquistato la sfoglia di mozzarella di una nota marca presente nel banco frigo di tutti i supermercati? Con questa ricetta potrete farla in casa, utilizzando la mozzarella che più vi piace, magari rendendola ancora piu leggera utilizzandone una light. Per la farcitura spazio alla fantasia!

  1. Prendere la mozzarella, scolarla dal suo liquido di conservazione e metterla in una ciotola capiente.
  2. Posizionare la ciotola nel microonde e impostare alla massima potenza (il mio arriva a 800w) per 1 minuto e 40 secondi.
  3. Scolare la mozzarella dal siero che ha cacciato e porre la pasta ottenuta tra due fogli di carta forno, aiutandosi con un mattarello per stenderla cercando di non appiattirla troppo e di dare una forma piuttosto regolare.
  4. Mentre il rotolo si raffredda, grigliare le zucchine (precedentemente tagliate a fette) e condirle con poco olio, aglio e prezzemolo a piacere.
  5. Togliere il foglio superiore della carta forno, porre sulla sfoglia ottenuta le zucchine grigliate e il prosciutto, e arrotolare aiutandosi con il foglio di carta forno.
  6. Chiudere il rotolo nella carta forno e mettere il frigorifero a riposare almeno 30 minuti. Dopodichè potrete affettarlo e gustarlo.
  7. Il ripieno è molto personalizzabile! E' ottima anche con zucchine e salmone affumicato, crudo e pomodorini, con una frittatina e rucola, ecc....

Nessuno ha ancora commento, scrivi per primo qualcosa!

Lascia un commento

Note: Comments on the web site reflect the views of their respective authors, and not necessarily the views of this web portal. Members are requested to refrain from insults, swearing and vulgar expression. We reserve the right to delete any comment without notice or explanations.

Your email address will not be published. Required fields are signed with *

*
*