Pizza di cavolfiore

Tempo di preparazione
35 min
Tempo di cottura
45 min
Difficoltà:
Facile
Porzioni
4 porzione
Portata
Piatto Unico
Pubblicata da
Pubblicata il
cavolfiore
1 Kg
parmigiano reggiano
30 gr
uova
2 unità
Farina integrale
30 gr
sale
1 pizzico
pepe
1 pizzico
Noce moscata
1 pizzico
mozzarella light
100 gr
Passata di pomodoro
200 gr
Olio extravergine d'oliva
q.b.
basilico
q.b.
origano
q.b.
Pizza di cavolfiore

Finta pizza di cavolfiore; idea originale, light e sana! La base della pizza consiste in un mix di cavolfiore, formaggio grattugiato e uova, che viene fatto cuocere in forno da solo in modo che si compatti proprio come il vero impasto della pizza. Per condire potete scegliere il classico gusto pomodoro e mozzarella, oppure sbizzarrirvi con i vostri abbinamenti preferiti, proprio come se si trattasse di una vera pizza!

  1. Tagliate via il tronco principale del cavolfiore e le foglie esterne, quindi staccate con un coltello le cimette
  2. Lavate accuratamente le cime sotto acqua corrente, quindi asciugatele bene e versatele in un mixer
  3. Tritate il cavolfiore, quindi unite il parmigiano o grana grattugiato, le uova e la grattugiata di noce moscata
  4. Aggiustate di sale e pepe e azionate nuovamente il mixer per amalgamare tutti gli ingredienti.
  5. Trasferite il composto ottenuto in una ciotola e unite la farina integrale (o quella che preferite), mescolando
  6. Foderate con la carta da forno una teglia per pizza
  7. Distribuite e appiattite il composto su tutta la superficie della teglia
  8. Fate cuocere la pizza in forno statico preriscaldato a 200° per circa 30 minuti (a 180° per 20 minuti se forno ventilato)
  9. Nel frattempo dedicatevi al condimento: scolate bene la mozzarella tagliandola a fettine o dadini e in una ciotola versate la passata di pomodori, aggiustando di sale e condendo con origano, olio extravergine di oliva e foglioline di basilico fresco
  10. Quando la base sarà cotta, sfornatela per distribuire uniformemente la passata di pomodoro condita e la mozzarella
  11. Ponete nuovamente in forno statico preriscaldato a 200° per 10-15 minuti (oppure ventilato a 180° per 8-10 minuti).
  12. Trascorso il tempo, servire la finta pizza al cavolfiore appena fatta! Buon appetito!

This content is blocked. Accept cookies to view the content.

Ancora nessun commento? Scrivi qualcosa per primo!

Lascia un commento

Note: Comments on the web site reflect the views of their respective authors, and not necessarily the views of this web portal. Members are requested to refrain from insults, swearing and vulgar expression. We reserve the right to delete any comment without notice or explanations.

Your email address will not be published. Required fields are signed with *

*
*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.