Storia di una Vivilight

natale

Manca solo un giorno alla vigilia di Natale. Ormai sono quasi rassegnata all’idea di passare le feste da sola, dopo 2 anni di convivenza e un matrimonio progettato per l’anno successivo ormai andati a monte. In ufficio ieri ci siamo salutati e abbiamo scambiato dei piccoli doni con i colleghi. Ho ricevuto un’agenda davvero bella; sulla copertina c’è un famoso dipinto impressionista. E una sciarpa molto avvolgente e calda. Io adoro le sciarpe, quasi più delle scarpe!

Ho da poco finito il mio primo workout completo. Ho fatto il beginner shred e mi è piaciuto davvero molto. Vero che ho anche corso molte mattine, ma i risultati sono piacevoli e sorprendenti. Solo venti minuti e il tuo corpo inizia a cambiare, a modellarsi, a scolpirsi.
Adesso lascio che le feste passino, continuando a correre, poi il 28 inizio un nuovo percorso.
Sono indecisa tra il body revolution e il 30 days shred.

Sembrano belli entrambi, anche se ora come ora vedo molto difficile impegnarmi in un workout per tre mesi.

Sono davvero tanti… Mi sono già stupita di essere stata costante con il beginner shred, che dura solo 30 giorni. Non so se tre mesi è chiedere troppo.

Temo sempre che la mia parte pigra e disfattista riprenda il sopravvento. Ora inizio ad avere più consapevolezze, sulla nutrizione grazie a Vivilight e sul mio corpo grazie all’home fitness ed a Workout Italia. Sono diventate quasi le mie certezze ed i miei punti fermi. Devo ricominciare da me, ricostruire tutto quello che gli altri hanno distrutto e che io stessa a volte ho demolito.
Questo è il mio grande buon proposito per il 2016. Amarmi davvero e prendermi cura di me. 

Certe volte siamo noi stessi a farci così male, a maltrattarci e a devastarci. Ma io voglio imparare ad essere diversa con me. Indulgente, ma non nella pigrizia o negli stravizi alimentari, come neppure nei digiuni. Voglio ascoltare il mio corpo e migliorare giorno dopo giorno. Voglio vivere la vita al 100% adesso. Posso e voglio farlo. 
Ok, ho il cuore spezzato, ma il mio corpo funziona e presto questo dolore sarà solo un ricordo brutto, ma parte di un passato ormai buttato dietro le spalle.

Voglio plasmare il mio corpo e renderlo tonico e sano. Basta ciccia, mi sono coperta col mio stesso grasso per due terzi della mia vita. Ora basta. Ho smesso di fumare, smetterò anche di avere un rapporto malsano con il cibo.
Devo smetterla di essere la peggior nemica di me stessa; ora voglio diventare la mia migliore amica.

Adesso volo sotto la doccia. Stasera vado con le mie care amiche a vedere un film. Per l’occasione indosserò dei jeans nuovi molto aderenti che solo poche settimane fa mi avrebbero resa ridicola e che invece ora cadono alla perfezione. Sono stata brava, lo devo ammettere. Mi merito il corpo che mi sto costruendo con la fatica e l’impegno. 
Il 2016 sarà l’anno della mia rinascita.

Nessuno ha ancora commento, scrivi per primo qualcosa!

Lascia un commento

Note: Comments on the web site reflect the views of their respective authors, and not necessarily the views of this web portal. Members are requested to refrain from insults, swearing and vulgar expression. We reserve the right to delete any comment without notice or explanations.

Your email address will not be published. Required fields are signed with *

*
*