Waffle senza burro con Yogurt e frutta

Tempo di preparazione
15 min
Tempo di cottura
5 min
Difficolta'
Facile
Porzioni
4 persone
Portata
Dolci
Ricetta di
Pubblicata il
q.b.
frutta
1.00 cucchiaini
Lievito per Dolci
2.00 unità
Albume
1.00 unità
uova
170.00 gr
yogurt greco 0%
40.00 gr
farina di avena
Waffle senza burro con Yogurt e frutta

I waffle, chiamati anche gaufre, sono un dolce a forma di cialda. Questo viene cotto su piastre roventi che lo rendono croccante fuori e morbido dentro, con una superficie “a forma di grata” che gli conferisce il caratteristico aspetto. La ricetta classica è ahimè piena di ingredienti buoni ma anche calorici, per questo abbiamo voluto proporre la nostra versione dei waffle senza burro. Così da poterci concedere un dolce light e sano, da accompagnare alla frutta per colazione o merenda!

Gaufre o Waffle, da dove nascono?

La prima ricetta dei waffle è stata scritta in un ricettario di corte nel 1700, nei Paesi Bassi, e descriveva un biscotto morbido con la forma di un favo di miele.  Si narra che la loro nascita risalga ai tempi dell’antica Grecia, dove venivano serviti con formaggio o miele. Durante il periodo delle Crociate, sono stati serviti per la prima volta con acqua di fiori d’arancio, poiché ancora sconosciuto era lo zucchero.

Ad oggi i waffle sono un dolce preparato con farina, uova, zucchero e burro: tutti alimenti con i quali non si può eccedere in una dieta ipocalorica. Vengono poi guarniti a proprio piacimento: con frutta, con il cioccolato fondente, con lo sciroppo d’acero, con semplice zucchero a velo.

Una versione light: i waffle senza burro

I waffle senza burro sono un dolce buono tanto quanto la sua versione originale, ma più sano e light. Il burro non è un alimento nocivo, ma contiene grassi animali che non sempre aiutano il nostro colesterolo “buono”. Per questo lo abbiamo sostituito con lo yogurt greco, meglio se allo 0% di grassi.

Lo yogurt greco è un alimento di cui si è parlato molto negli ultimi anni. E’ diventato famoso grazie alle sue caratteristiche:

  • povero di sodio,
  • meno lattosio,
  • meno zuccheri,
  • più proteine,
  • più grassi sani,
  • contiene fermenti lattici vivi.

Tra i più conosciuti ricordiamo il Fage Total, disponibile anche al 2% di grassi ed allo 0%.

Vediamo ora come preparare questi waffle:

  1. Mescolare la farina con lo yogurt greco 0%, o in alternativa con della ricotta.
  2. Aggiungere l uovo intero con gli albumi e mescolare con un frustino a mano o con una forchetta
  3. Aggiungere il lievito il dolcificante a piacere e continuare a mescolare.
  4. Quando la piastra dei waffle é pronta, mettete la pastella ottenuta sulla piastra fino a finirla. Dovrebbero venire circa 4 waffle.
  5. Una volta finiti guarnire con frutta a piacere.
  6. Preparare una cremina al cacao amaro diluito con acqua fino a quando non diventa cremoso e dolcificato a proprio gusto.
  7. Usa la cremina per guarnire e decorare i waffle.

2 commenti

  1. Marghy said on gennaio 9, 2017 Rispondi
    Si possono cuocere in forno?
    1. Foto del profilo di stefaniam
      stefaniam said on gennaio 10, 2017 Rispondi
      Si, usando gli appositi stampi in silicone :)

Lascia un commento

Note: Comments on the web site reflect the views of their respective authors, and not necessarily the views of this web portal. Members are requested to refrain from insults, swearing and vulgar expression. We reserve the right to delete any comment without notice or explanations.

Your email address will not be published. Required fields are signed with *

*
*