Vellutata di broccoli con gamberi

Tempo di preparazione
5 min
Tempo di cottura
20 min
Difficolta'
Facile
Porzioni
2 persone
Portata
Primi Piatti
Ricetta di
Pubblicata il
q.b.
Limone
1 unità
Pane integrale
q.b.
peperoncino
q.b.
olio di oliva
q.b.
Salsa di soia
1 unità
Zenzero (fresco o in polvere)
12 unità
gamberi
1 unità
aglio
700 gr
broccoli
Vellutata di broccoli con gamberi

2 versioni per la vellutata di questa ricetta light e superlight. Superlight e super rapida si fa bollire il broccolo, si scola tenendo da parte l’acqua di cottura, si frulla con il mixer aggiungendo l’acqua di cottura fino a che non diventa della consistenza desiderata, si aggiusta di sale e a piacere spezie o peperoncino.

Light si fa rosolare l’aglio con un pochino di olio (se poi non lo si vuole frullare con il resto basta toglierlo), dopo un pò si aggiunge una patata tagliata a cubetti e la si fa rosolare, poi si aggiungono i broccoli e si fanno rosolare un pò, dopo aggiungere acqua che deve coprire appena le verdure e far cuocere (il broccolo cuoce in poco tempo occhio alla patata che ci mette un pochino di più). Una volta finito si frulla tutto così come è (attenzione all’acqua, se sembra poca mentre il piatto è in cottura aggiungerne se  sembra troppo quando si sta per frullare toglierla e tenerla da parte in caso di necessità). A piacere aggiungere un filo d’olio che mentre si frulla in modo da rendere la vellutata  più saporita e cremosa. Aggiungere altro a piacere come pepe, capperi, acciughe, peperoncino, spezie etc…

  1. Per la vellutata vedere sopra.
  2. Pulire i gamberi e metterli in una ciotola a macerare con salsa di soia, limone e zenzero grattugiato per 15 minuti o anche più.
  3. Fare un trito di aglio e zenzero e metterlo In una padella con un goccio di olio, far saltare i gamberi rapidamente i gamberi con striscioline di zenzero e sfumare con la salsa dove hano macerato i gamberi.
  4. Insaporire a piacere la fetta di pane, tagliare a cubetti e tostare in forno o in una padella ben calda.

Nessuno ha ancora commento, scrivi per primo qualcosa!

Lascia un commento

Note: Comments on the web site reflect the views of their respective authors, and not necessarily the views of this web portal. Members are requested to refrain from insults, swearing and vulgar expression. We reserve the right to delete any comment without notice or explanations.

Your email address will not be published. Required fields are signed with *

*
*