Trota agrumata al cartoccio

No votes yet.
Please wait...
Tempo di preparazione
10 min
Tempo di cottura
40 min
Difficoltà:
Facile
Porzioni
4 porzione
Portata
Piatto Unico
Pubblicata da
Pubblicata il
Olio
4 cucchiai
Pepe bianco
q.b.
sale
q.b.
aglio
1 q.b.
patate
4 medio
Limone
1 medio
Arancia
4 grande
Trote
4 medio
Trota agrumata al cartoccio

La trota è un pesce dal sapore delicato e cucinarla al cartoccio permette di preservarne tutte le proprietà. Come ogni pesce, è importante venga cotta in modo semplice con ingredienti che non alterino il suo gusto ma che lo esaltino e per questo ho scelto proprio gli agrumi. Eccovi la trota agrumata al cartoccio: un piatto completo, ottimo sia tiepido che freddo!

Trota agrumata: varie tipologie e specialità

La trota è un pesce che vive in acque sia dolci che salate. In Italia è conosciuta come un pesce principalmente di acqua dolce poiché la trota di mare è assente nel Mediterraneo.

La trota fa parte della famiglia Salmonidae ed ovviamente ve ne sono varie tipologie:

  • Salmo mediterraneus mediterraneus fario, tipica del nord Italia.
  • Salmo mediterraneus mediterraneus sarda, tipica del centro e del sud Italia.
  • Salmo mediterraneus marmoratus: trota di grandi dimensioni, vivente nella zona Padana.
  • Salmo mediterraneus: una tipologia vivente nei laghi.
  • Oncorhynchus mykiss, conosciuta come trota iridea o arcobaleno, si trova nei laghi o nelle vasche da allevamento.

E la trota salmonata? La più richiesta delle trote in vendita nelle pescherie è anche la più costosa: sapete che viene venduta anche al doppio delle trote comuni? In realtà non è una qualità pregiata, nè una specie particolare. Scopriamo perché!

Trota salmonata: cos’ha di speciale??

La trota salmonata è in realtà una trota di allevamento comune. La caratteristica delle carni rosate è dovuta al nutrimento che le viene dato: mangimi ricchi di crostacei rossi. Non è però raro che nei mangimi finiscano dei coloranti (i più comuni sono astaxantina e cantaxantina). Il colore caratteristico di questa trota, pertanto, non dà nessun valore aggiuntivo dal punto di vista organolettico, anzi.

Trota agrumata: un pò di valori nutrizionali

La trota è un pesce ipocalorico: 100 gr di prodotto contengono 141 kcal! Considerate che un filetto di trota corrisponde a circa 71 gr, pertanto avrà all’incirca 100 kcal!

I suoi valori nutrizionali vedono principalmente due macro nutrienti: proteine e grassi. Le proteine rivestono il 60% dell’alimento, pertanto potremmo dire che ha un alto valore proteico. I grassi sono composti principalmente da grassi “buoni”, tra cui l’omega 3, che come sappiamo è alleato del cuore e del sistema cardiovascolare.

 

  1. Bollire le patate.
  2. Pulire le trote e lavarle
  3. Spremere due delle arance e tagliare a fette l'arancia rimasta e il limone
  4. Mettere nella pancia di ogni trota uno spicchio d'aglio, una fetta di arancia e una di limone, se si vuole una foglia di alloro. Chiudere nel cartoccio e mettere in forno pre riscaldato a 180° per 35-40 minuti.
  5. Sbucciare le patate, tagliare a pezzetti le arance rimaste e mischiare il tutto.
  6. Appena la trota sarà cotta pulitela, conservate il sugo che si formerà con la cottura al cartoccio e col quale andrete a condire le patate e i pezzi di arancia.
  7. Mischiare alla patate e arancia la trota e aggiungere a piacere un pò di pepe bianco.

Ancora nessun commento? Scrivi qualcosa per primo!

Lascia un commento

Note: Comments on the web site reflect the views of their respective authors, and not necessarily the views of this web portal. Members are requested to refrain from insults, swearing and vulgar expression. We reserve the right to delete any comment without notice or explanations.

Your email address will not be published. Required fields are signed with *

*
*