Torta Light al Latte di Nocciole Vegan

No votes yet.
Please wait...
Tempo di preparazione
10 min
Tempo di cottura
35 min
Difficoltà:
Facile
Porzioni
8 porzione
Portata
Dolci
Pubblicata da
Pubblicata il
Olio di girasole
40 millilitri
vanillina
1 bustina
Lievito
1 bustina
zucchero di canna integrale
80 gr
Latte di nocciole
240 gr
farina di farro
220 gr
Torta Light al Latte di Nocciole Vegan

Che sia mangiata a merenda o a colazione, una torta light sta sempre bene!

Quella che vi vogliamo proporre oggi è una versione non solo light, ma anche senza uova, senza burro, senza latte di origine animale, e prodotta inoltre con farine integrali.  Insomma, un ottimo alleato per la nostra alimentazione!

Abbiamo inoltre voluto renderla gustosissima con un piccolo segreto…

Latte di nocciole: un ingrediente chiave per la nostra torta light

Il latte di nocciole costituisce una valida alternativa al latte vaccino che, spesso per intolleranza o per scelte alimentari si vuole evitare. E’ inoltre una gradevole bevanda ed un alimento nutrizionalmente completo, consigliabile soprattutto per gli sportivi e per chi deve tenere in moto i muscoli durante la giornata.

Questo latte può essere facilmente acquistato al supermercato, oppure autoprodotto. Basteranno due soli ingredienti: nocciole ed acqua. Tritando le nocciole e mettendole a mollo in acqua per una notte, l’indomani non ci resterà che filtrare il tutto ed avremo un perfetto latte che dovremo solo zuccherare a nostro piacimento.

E’ facile così comprendere come il latte di nocciola contenga e racchiuda tutte le proprietà nutritive delle nocciole, quindi sali minerali, fosforo, potassio, calcio e magnesio: un mix ideale per chi pratica sport!

Da non dimenticare l’alta presenza dell’acido oleico (omega 9) che aiuta a regolare la quantità di colesterolo cattivo nel sangue. Esso è inoltre indicato durante gravidanza ed allattamento, grazie alla presenza di acido folico.

Farina di farro: una base integrale

La farina di farro sarà la base per la nostra torta light al latte di nocciole, le concederà un gusto rustico e deciso. E’ lei che la rende un valido alimento, grazie alle sue proprietà nutrizionali. La farina di farro è povera di calorie ed è ricca di proteine: 15,1gr su 100gr di farina. Essa è ricca di vitamine del gruppo B e contiene inoltre un amminoacido essenziale: la metionina. Il farro è particolarmente indicato per la sua facile cottura.

Vediamo ora come prepararla:

 

  1. Setacciare insieme tutte le polveri.
  2. Incorporare gli ingredienti liquidi alle polveri, aiutandosi con una frusta, fino ad ottenere un composto liscio e privo di grumi.
  3. Versare il composto in una teglia ricoperta di carta da forno. Cuocere in forno preriscaldato a 180° per 30/35 minuti.
  4. Lasciare nel forno spento con lo sportello un po aperto per 10 min e quindi sfornare

Ancora nessun commento? Scrivi qualcosa per primo!

Lascia un commento

Note: Comments on the web site reflect the views of their respective authors, and not necessarily the views of this web portal. Members are requested to refrain from insults, swearing and vulgar expression. We reserve the right to delete any comment without notice or explanations.

Your email address will not be published. Required fields are signed with *

*
*