Torta di Zucca Mantovana speziata

No votes yet.
Please wait...
Tempo di preparazione
1 min
Tempo di cottura
30 min
Difficoltà:
Media
Porzioni
6 porzione
Portata
Piatto Unico
Pubblicata da
Pubblicata il
origano
q.b.
pepe nero
q.b.
sale
q.b.
Farina polenta
5 cucchiai
olio di oliva
1 cucchiai
parmigiano reggiano
2 cucchiai
cipolla
1 unità
Zucca
800 gr
sale
q.b.
acqua tiepida
100 millilitri
olio di oliva
15 millilitri
Farina a scelta
200 gr
Torta di Zucca Mantovana speziata

Per pranzo o per cena, come antipasto negli eventi o per addolcire il quotidiano, ecco una torta salata i cui sapori vi faranno innamorare. E’ un piatto facile e veloce, che potrete preparare anche il giorno prima. Si presta ad essere portata in giro, vi accompagna all’università ed al lavoro, è ideale anche per le gite fuori porta. E’ un piatto che unisce amici e famiglia, grandi e piccoli. Per questo vi proponiamo la nostra Torta di zucca manovana!

Torta di zucca mantovana: cosa ci serve?

La base della nostra torta di zucca è fatta di una pasta sfoglia light, contenente pochi grassi, derivanti dall’olio d’oliva. Basterà impastare farina, olio ed acqua per ottenere la sfoglia sottile che conterrà il ripieno di zucca.

La zucca che abbiamo usato è quella mantovana. Ovviamente potrete sostituirla con altre, ma a noi questa è sembrata la più adatta. E’ famosa per la sua versatilità in cucina: dagli gnocchi ai tortelli, la zucca mantovana è la più usata. Ha una caratteristica forma a turbante, con la parte superiore più sviluppata di quella inferiore. Le dimensioni cambiano insieme al peso che solitamente è compreso tra 1 e 5 kg. La buccia è di colore grigio-verde mentre la polpa è giallo-arancio, di consistenza soda e poco fibrosa e dal sapore molto dolce.

Come già sappiamo, la zucca è un alimento ipocalorico, ricco di potassio, magnesio e vitamine. E’ composta per il 94% da acqua, e questo la rende particolarmente adatta a mantenere l’idratazione interna. La zucca ha per questo proprietà diuretiche. L’alto contenuto di fibre la rende benefica per l’intestino.

Zucca: non si butta niente!

Sapevate che i semi della zucca sono ricchi di grassi insaturi, soprattutto di acido oleico e linoleico. L’olio estratto da questi semi è spesso indicato per abbassare i livelli di colesterolo e per ridurre la pressione.

  1. Soffriggere la cipolla tritata.
  2. Preparare la pasta sfoglia impastando insieme prima farina olio e sale e poi aggiungere gradatamente l'acqua fino ad ottenere una palla elastica. Far riposare mezz'ora coperta.
  3. Amalgamate zucca (preferire quella mantovana), cipolla, parmigiano, olio, sale, origano, polenta, e pepe.
  4. Stendere la sfoglia, farcire e cospargere la superficie con origano e un filo d'olio.
  5. Infornare a 190° per circa mezz'ora, deve essere dorata.

Ancora nessun commento? Scrivi qualcosa per primo!

Lascia un commento

Note: Comments on the web site reflect the views of their respective authors, and not necessarily the views of this web portal. Members are requested to refrain from insults, swearing and vulgar expression. We reserve the right to delete any comment without notice or explanations.

Your email address will not be published. Required fields are signed with *

*
*