Riso Basmati pollo e verdure

No votes yet.
Please wait...
Tempo di preparazione
10 min
Tempo di cottura
20 min
Difficoltà:
Facile
Porzioni
2 porzione
Portata
Piatto Unico
Pubblicata da
Pubblicata il
Melanzane
77 gr
Peperoni gialli e rossi
73 gr
Zucchine
92 gr
pomodori
60 gr
Porro
85 gr
petto di pollo
209 gr
Riso basmati
80 gr
sale
1 pizzico
Riso Basmati pollo e verdure

Quello che vi proponiamo oggi è un piatto unico ricco e gustoso: il Riso basmati con pollo e verdure. Un piatto dai profumi etnici, che ricorda il riso basmati alla thailandese, rivisto in chiave light!

In questa versione abbiamo usato il pollo, ma è possibile ometterlo per rendere il piatto vegetariano. Inoltre le verdure saltate in questo modo possono risultare anche un ottimo contorno!

Il piatto unico che vi proponiamo è calibrato per due persone, e prevede un totale di 270 kcal per porzione.

Un sapore orientale: il riso basmati

Il riso basmati è una varietà di riso particolare: il suo chicco è infatti sottile ed allungato. Non lasciatevi però ingannare dalle sue dimensioni, perché esso le raddoppia in cottura trattenendo gran parte dell’acqua. I chicchi rimangono inoltre sodi e ben separati: non è per questo indicato nei risotti.

Questa tipologia di riso è famosa per il suo sapore orientale, speziato e deciso: ha inoltre un alto potere saziante anche mantenendo piccole le porzioni. Esso viene coltivato in India e Pakistan da centinaia di anni, ed alcune sue varietà si trovano negli Stati Uniti.

Non tutti sanno che questo riso ha una serie di caratteristiche e proprietà:

  • è ricco di amilopectina, una sostanza capace di mantenere basso l’indice glicemico nel sangue,
  • ha un indice glicemico inferiore rispetto al riso classico: 58 contro i 90,
  • è più digeribile grazie ad un amido chiamato amilosio che permette la digeribilità in sole due ore,
  • è privo di glutine, quindi adatto ai celiaci,
  • riequilibra le funzioni gastriche ed intestinali.

Per quanto riguarda i suoi valori nutrizionali, 100gr di riso basmati apportano:

  • 340 Kcal,
  • 8 g. di proteine,
  • 78 g. di carboidrati,
  • 0,89 g. di grassi.

Secondo i principi dell’Ayurveda, questo tipo di riso è considerato “puro” poiché capace di nutrite i tessuti corporei senza appesantirli.

Vediamo ora come la nostra amica Elisa ha preparato questo piatto!

 

  1. Per prima cosa metti a bollire l'acqua per il riso, nel frattempo pulisci le verdure. Inizia dalle melanzane e i peperoni, che devono cuocere più a lungo, tagliali a cubetti, quindi saltali in un wok a fiamma medio alta.
  2. Successivamente unisci le zucchine, a piccole rondelle o a spicchi, come preferisci, e quando saranno morbide, anche il pomodoro sempre a cubetti, e lascia andare a fuoco lento.
  3. Mentre cuociono queste verdure, butta il riso, e in un'altra padella piuttosto ampia fai stufare con un goccio di acqua il porro.
  4. Quando sarà morbido unisci il pollo a straccetti.. Aggiungi il riso che nel frattempo sarà cotto, e le verdure cotte nel wok.
  5. Salta tutto insieme, aggiungi un pizzico di sale e via in tavola!

Ancora nessun commento? Scrivi qualcosa per primo!

Lascia un commento

Note: Comments on the web site reflect the views of their respective authors, and not necessarily the views of this web portal. Members are requested to refrain from insults, swearing and vulgar expression. We reserve the right to delete any comment without notice or explanations.

Your email address will not be published. Required fields are signed with *

*
*