Riso alla cantonese: rivisitazione in chiave light

Tempo di preparazione
20 min
Tempo di cottura
25 min
Difficolta'
Facile
Porzioni
1 persone
Portata
Primi Piatti
Ricetta di
Pubblicata il
1.00 cucchiai
Salsa di soia
50.00 gr
piselli
40.00 gr
Prosciutto cotto a cubetti
1.00 unità
uova
65.00 gr
Riso basmati
Riso alla cantonese: rivisitazione in chiave light

Il Riso alla Cantonese Light!

Il Riso alla cantonese è un piatto che proviene direttamente dalla tradizione culinaria cinese. Dagli asiatici chiamato Riso fritto è molto conosciuto anche in Italia perchè sovente presente nel menù di tutti i ristoranti cinesi.

E’ un piatto molto saporito di cui noi vi presentiamo una ricetta light: una versione più leggera quindi ma che mantiene comunque tutte le sue note orientali.

E’ una pietanza facile e veloce da preparare che prevede l’utilizzo di pochi ingredienti.

L’ingrediente principe è il riso: sceglietene uno a chicco lungo e sottile come ad esempio il Basmati se volete ricreare una versione il più possibile simile a quella originale.

In Cina è abitudinario l’uso del cuociriso, un elettrodomestico che cuoce il riso con una certa quantità di acqua portando la temperatura della stessa a circa 100 °C. In questo modo il riso a fine cottura risulterà molto amidoso.

Se non hai il cuociriso puoi lessare il riso in acqua bollente leggermente salata e scolarlo lasciandolo indietro di cottura di circa 2 minuti. Questo perchè il riso andrà saltato in padella e quindi la sua cottura prolungata insieme ai restanti ingredienti: piselli, cubetti di prosciutto cotto e uovo.

Un altro ingrediente che fa sicuramente la differenza all’interno di un buon piatto di Riso alla cantonese è la salsa di soia.

Per una versione più leggera come quella che vi presentiamo noi potete sceglierne una light che rispetto a quella originale contiene fino al 43% di sale in meno.

Sovente il Riso alla cantonese, come altre pietanze asiatiche, vengono preparate all’interno del wok. Questa famosa pentola semisferica non è fondamentale ma renderà il vostro piatto molto più succulento. La base del wok a diretto contatto con la fiamma consente cotture brevi e con poco olio.

Ecco la ricetta step by step e NON DIMENTICARE LE BACCHETTE!

 

  1. Cucinare il riso basmati.
  2. Nel frattempo preparare in una ciotolina un uovo sbattuto con un pizzico di sale.
  3. Quando il riso è quasi pronto versare l'uovo nel wok già caldo e fare l'uovo strapazzato.
  4. Aggiungere i cubetti di prosciutto cotto e poi i piselli e far saltare tutto assieme.
  5. Aggiungere il riso e un cucchiaio di salsa di soia e far saltare a fuoco alto per un minuto.
  6. Impiattare e servire.

Nessuno ha ancora commento, scrivi per primo qualcosa!

Lascia un commento

Note: Comments on the web site reflect the views of their respective authors, and not necessarily the views of this web portal. Members are requested to refrain from insults, swearing and vulgar expression. We reserve the right to delete any comment without notice or explanations.

Your email address will not be published. Required fields are signed with *

*
*