Ravioli di pomodoro con ripieno di ricotta

Rating: 4.0. From 2 votes.
Please wait...
Tempo di preparazione
30 min
Tempo di cottura
5 min
Difficoltà:
Facile
Porzioni
3 porzione
Portata
Primi Piatti
Pubblicata da
Pubblicata il
basilico
8 unità
Olio
1 cucchiaini
ricotta light
200 gr
Acqua fredda
180 millilitri
concentrato di pomodoro
2 cucchiai
farina
150 gr
Ravioli di pomodoro con ripieno di ricotta

La pasta ripiena è da sempre considerata una delle perle della cucina italiana, nata nell’Emilia Romagna ed imitata anche all’estero.
E’ da sempre una pasta considerata “delle feste” per la sua ricchezza e capacità di stupire gli ospiti.
Tortellini, Cannelloni e Agnolotti sono alcune delle più famose varianti che vengono servite come primi piatti nei migliori ristoranti di italia, ma anche nelle nostre case.
Oggi vogliamo presentarvi una ricetta di Ravioli, ma rivisitati in chiave light.

Come preparare i ravioli light

Abbiamo pensato di utilizzare questi ravioli per un occasione speciale. Una cena romantica con la propria metà, magari attenta alla linea.
Stupirai in due modi diversi contemporaneamente: preparando un ottimo piatto dal sapore delicato e raffinato, considerando le calorie.

Puoi dare a questi ravioli light la forma che preferisci. Se vuoi usarli in occasioni speciali come San Valentino, ti consigliamo di utilizzare degli stampi a forma di cuore.

Ravioli/Pasta Stamp Cutter - a forma di cuore - Stampo per biscotti in alluminio, 5,5 cm
  • Manico in legno di faggio
  • Strumento realizzato in acciaio inossidabile

La forma di questa pasta ripiena light e il colore dato dal concentrato di pomodoro, daranno un aspetto fantastico a questo primo piatto.

Servi qualche raviolo in un bel piatto da portata, guarnisci con qualche foglia di basilico per creare un contrasto di colori, e il gioco è fatto.

Qualche trucco per fare i ravioli

Imparare a fare la pasta ripiena è un arte che viene tramandata da mamma a figlio da anni.
Con questi piccoli accorgimenti e trucchi, riuscirai a fare un primo piatto light di grande sapore, anche se non lo hai mai preparato prima.

Per prima cosa ti consiglio di usare una macchina per tirare la sfoglia di pasta.
Certo, puoi usare anche il matterello, ma con la macchina riuscirai ad avere una sfoglia sottile e uniforme senza troppo impegno.

L’impasto per il ripieno va preparato almeno un paio di ore prima. Questo servirà a compattarlo e non renderlo acquoso. In questo modo la sfoglia non si bagnerà troppo nei punti di contatto.

Infine, stendete uno strofinaccio infarinato sotto i ravioli. Questo aiuterà a farli asciugare leggermente e ad avere il massimo del gusto durante la cottura.

  1. Stendere la sfoglia su un un tavolaccio con la farina, riempire con la ricotta e utilizzare una formina per dare al raviolo l'aspetto che più vi piace.
  2. Setacciare la farina in una terrina. Impastarla con due cucchiai di concentrato di pomodoro, mentre si aggiunge gradualmente l'acqua fredda.
  3. Utilizzare una macchina per la pasta o il matterello per creare una sfoglia sottile e uniforme.
  4. Cuocere in acqua salata bollente, scolare e condire con olio e basilico, fresco o essiccato.

Ancora nessun commento? Scrivi qualcosa per primo!

Lascia un commento

Note: Comments on the web site reflect the views of their respective authors, and not necessarily the views of this web portal. Members are requested to refrain from insults, swearing and vulgar expression. We reserve the right to delete any comment without notice or explanations.

Your email address will not be published. Required fields are signed with *

*
*