Quinoa Tricolore risottata con verdure

Rating: 5.0. From 1 vote.
Please wait...
Tempo di preparazione
35 min
Tempo di cottura
25 min
Difficoltà:
Facile
Porzioni
1 porzione
Portata
Primi Piatti
Pubblicata da
Pubblicata il
Zucca
250 gr
Carote
1 unità
Quinoa tricolore
70 gr
Brodo vegetale
q.b.
Tofu
50 gr
rosmarino
q.b.
salvia
q.b.
semi vari
q.b.
Quinoa Tricolore risottata con verdure

Oggi vi presentiamo una brillante ricetta per utilizzare la quinoa tricolore, un alimento ricco di proprietà e benefici! Versatile in cucina, può essere usata come il cereale per primi piatti, insalate fredde, o contorno di secondi piatti. 

Come preparare la quinoa tricolore

Ci sono molteplici ricette, ma la prima cosa da fare è sciacquarla abbondantemente, cambiando per bene l’acqua, in modo da toglierle la saponina che la ricopre e la renderebbe amara. Questa operazione necessita di qualche minuto, ma è necessaria. ll procedimento più usato per cucinarla è immersa in acqua bollente, fin quando l’assorbe tutta. Ci deve essere il peso della quinoa per 2,5 di acqua, ad esempio con 100 gr di quinoa serviranno 250ml di acqua.

Si porta ad ebollizione l’acqua, si aggiunge la quinoa e si abbassa il fuoco, in circa 25 minuti avrà assorbito tutta l’acqua e sarà pronta.
La quinoa raddoppierà il suo volume e il suo germe fuoriuscirà come una piccola codina. La nostra quinoa tricolore cotta poi la si potrà saltare in padella con il condimento preparato, oppure metterla come accompagnamento di secondi piatti. E’ un ottimo cereale e può anche essere utilizzata per fare sfiziose polpettine.

La si può anche cucinare tipo risotto, come abbiamo fatto in questa ricetta, portando attenzione al fuoco e ai liquidi che deve assorbire. Sempre in 25 minuti circa si può cucinare anche al vapore. 

In frigorifero si conserva per 3 giorni, per periodi più lunghi meglio congelarla.

Quinoa tricolore: risottata?

In questa ricetta cuciniamo la quinoa come un risotto con la zucca e la carota e con il brodo vegetale. In questo modo esalteremo il suo sapore e variamo così il gusto. Ovviamente potete utilizzare qualsiasi verdura! Quella che preferite e che più vi piace andrà bene.

Per impiattare abbiamo utilizzato un coppapasta tondo perché anche l’occhio vuole sempre la sua parte.

Ora vediamo il procedimento e buon appetito!

 

  1. Tagliare la zucca e la carota a dadini e metterli in una pentola aggiungere spezie a piacere ( rosmarino, salvia, pepe ).
  2. Allungare con brodo vegetale e iniziare la cottura, Dopo circa 5 minuti di cottura con coperchio aggiungere la quinoa e allungare sempre con brodo vegetale.
  3. Quando è quasi pronto (all'incirca 20 minuti ) aggiungere il tofu a dadini e aggiustare di spezie varie e sale.
  4. Una volta pronto impiattare e aggiungere i semi vari.

Ancora nessun commento? Scrivi qualcosa per primo!

Lascia un commento

Note: Comments on the web site reflect the views of their respective authors, and not necessarily the views of this web portal. Members are requested to refrain from insults, swearing and vulgar expression. We reserve the right to delete any comment without notice or explanations.

Your email address will not be published. Required fields are signed with *

*
*