Pizza fit di albumi

Rating: 2.8. From 16 votes.
Please wait...
Tempo di preparazione
10 min
Tempo di cottura
20 min
Difficoltà:
Facile
Porzioni
1 porzione
Portata
Piatto Unico
Pubblicata da
Pubblicata il
Condimento a piacere
q.b.
sale
pizzico
Farina a scelta
25 gr
Albume
104 gr
Pizza fit di albumi

Una ricetta sfiziosa, semplice e veloce, ideale per una cena leggera e ricca di gusto! Un’alternativa alla pizza classica, da gustare in compagnia senza appesantirsi e senza sensi di colpa. Ecco la pizza fit di albumi!

Pizza fit: il segreto

Essere a dieta, o seguire un alimentazione sana, non vuol dire vivere di rinunce. Scegliere gli ingredienti chiave per le nostre preparazioni è il segreto, e noi ve lo vogliamo svelare!

Per ottenere una pizza light, leggera, ma soprattutto low carb, l’ingrediente chiave è l’albume! Ebbene si, gli albumi sono un alimento molto versatile, e per questo si prestano a preparazioni sia dolci che salate. In questo caso la nostra preparazione sarà salata, e per questo necessiterà dell’aggiunta di farina e sale, come nella classica pizza. La differenza? Beh, avrete un impasto mille volte più leggero, di facile digeribilità ed indubbiamente più light! Vi consiglio di acquistare direttamente gli albumi in brick, così da averli già pronti.

Pizza fit: le calorie

Come abbiamo già detto, l’intenzione è quella di ottenere una pizza a basso contenuto di calorie, oltre che di carboidrati. Questo non per demonizzare i carboidrati o le calorie, ma perché la classica pizza sappiam bene essere uno sfizio concedibile ogni tanto per chi deve mantenere determinati regimi nutritivi. Ecco, vogliamo estendere a tutti la possibilità di gustare una pizza (o simile) senza sensi di colpa!

L’impasto della nostra pizza fit è composto da albumi e farina, per un totale di sole 136kcal per pizza!

Ora possiamo sbizzarrirci come vogliamo nel condimento: pomodoro, mozzarella light, verdure, cercando ovviamente di non esagerare.

Se per esempio volessimo fare una pizza ortolana, quindi con salsa di pomodoro e verdure grigliate,  avremmo una pizza di sole 150kcal! Ricordiamo che una pizza ortolana si aggira intorno alle 800 kcal circa.

E se volessimo una pizza margherita? Beh aggiungendo della mozzarella light avremmo una pizza di circa 200kcal, contro le 1000kcal di quella comprata!

Quindi? Non vi resta che provarla!!

  1. Montare a neve ben ferma gli albumi con un pizzico di sale
  2. Aggiungere la farina e mescolare dal basso verso l'alto fino ad amalgamare bene il tutto.
  3. Rivestire con carta forno una teglia, stendere il composto, livellarlo e infornare a 200° per 10'.
  4. Estrarre dal forno e condire a piacere come fosse una pizza . Potreste ad esempio aggiungere passata di pomodoro, funghi, verdure o qualsiasi altro condimenti di vostro gusto.
  5. Infornare per altri 10'.
  6. Ora non vi resta che gustare!

2 comments

  1. Lucia said on maggio 12, 2017 Rispondi

    Da provare!

    No votes yet.
    Please wait...
  2. greta-lovejus said on settembre 5, 2017 Rispondi

    Provata con mais e mozzarella, buonissima!

    No votes yet.
    Please wait...

Lascia un commento

Note: Comments on the web site reflect the views of their respective authors, and not necessarily the views of this web portal. Members are requested to refrain from insults, swearing and vulgar expression. We reserve the right to delete any comment without notice or explanations.

Your email address will not be published. Required fields are signed with *

*
*