Pane di segale con semi di papavero

No votes yet.
Please wait...
Tempo di preparazione
15 min
Tempo di cottura
30 min
Difficoltà:
Facile
Porzioni
4 porzione
Portata
Secondi
Pubblicata da
Pubblicata il
semi di papavero
3 cucchiai
olio di oliva
1 cucchiai
sale
q.b.
lievito di birra secco
3 gr
Acqua
270 gr
Farina integrale
200 gr
farina di segale integrale
300 gr
Pane di segale con semi di papavero

Pagnotte di segale integrale arricchite con semi di papavero.

Grazie all’impasto quasi del tutto insipido, si prestano per essere mangiate sia a colazione sia a pranzo/cena.

Inoltre sono fatte usando pochissimo olio quindi sono a basso contenuto di grassi!

Io ho usato sia farina di segale integrale sia farina integrale, ma è possibile farle anche utilizzando solo farina di segale.

Con i semi, potete sbizzarrirvi!

 

Consiglio:  in alternativa, potete far lievitare l’impasto in una teglia per plumcake e farla cuocere direttamente lì, così verrà un pane di segale in cassetta, che risulterà comodo da tagliare, specie se vorrete surgelarlo.  

 

  1. etacciate la farina a disponetela a fontana in una ciotola capiente, poi mettete l’acqua tiepida in un contenitore e scioglieteci il lievito di birra, mescolate e versate il liquido sulla farina, amalgamate e aggiungete l’olio, poi unite il sale, i semi e impastate per unire bene tutti gli ingredienti. La farina di segale risulta più granulosa e tenderà ad assorbire più acqua della farina bianca, quindi – se l’impasto risultasse troppo asciutto e difficile da amalgamare – aggiungete un filo d’acqua.
  2. Impastate per qualche minuto, poi stendete l’impasto con le mani fino ad ottenere un rettangolo più o meno regolare, ripiegate i lati verso l’interno, chiudete a libretto e impastate di nuovo per altri 3-4 minuti, poi ripetete l’operazione, quindi rimpastate e formate un panetto.
  3. Trasferite l’impasto in una ciotola oliata, copritela con un panno pulito e lasciate lievitare in una madia per almeno 3 ore. Quando l’impasto avrà raddoppiato il suo volume, accendete il forno a 200 gradi e in attesa che arrivi a temperatura dividete l’impasto in 2-3 panetti, date a ognuno la forma di una pagnotta tonda, incidete una croce sulla superficie e spennellate con dell’olio extra vergine di oliva, trasferite le pagnotte di pane su una teglia foderata con carta da forno.
  4. Infornate, abbassate la temperatura a 180 gradi e fate cuocere per 25 minuti. Una volta cotte le pagnotte, sfornate, lasciate freddare e servite!

Ancora nessun commento? Scrivi qualcosa per primo!

Lascia un commento

Note: Comments on the web site reflect the views of their respective authors, and not necessarily the views of this web portal. Members are requested to refrain from insults, swearing and vulgar expression. We reserve the right to delete any comment without notice or explanations.

Your email address will not be published. Required fields are signed with *

*
*