Nuvole di Albumi (versione salata)

Rating: 4.0. From 1 vote.
Please wait...
Tempo di preparazione
10 min
Tempo di cottura
15 min
Difficoltà:
Facile
Porzioni
2 porzione
Portata
Antipasti
Pubblicata da
Pubblicata il
Albume
150 millilitri
sale
q.b.
Spezie a piacere
q.b.
Nuvole di Albumi (versione salata)

Un antipasto super light, o un contorno, ma sono ottime anche al posto del pane. Un alternativa proteica al classico panino, a pochissime calorie. Di cosa sto parlando? Non lo sapete? Delle nuvole di albumi!!

Le nuvolette di albumi sono semplicemente delle cucchiaiate di albume montato a neve e speziato, cotte in forno. Nulla di difficile, nulla di dispendioso in termini di costi e tempi, nulla di particolare. Eppure hanno spopolato! Tutti hanno provato le nuvole di albumi ed hanno dato il loro contributo all’evoluzione della ricetta. Ti chiederai ora, cosa c’è da evolvere? Sono solo albumi. E’ vero, sono solo albumi, ma gli albumi di per sè hanno poco sapore, e quello che hanno non è gradito a tutti. Per questo ognuno ha inventato un escamotage differente per renderle quanto più gradevoli possibile al palato, anche dei più sofisticati.

Stare a dieta, si sa, non dev’essere sempre una rinuncia o venir considerato come una punizione, anzi! E’ per questo importante variare le ricette più che mai, mantenendo sempre basse le calorie. Questa ricetta si presta perfettamente allo scopo! E’ modulabile in base ai gusti ed è soprattutto ipocalorica e low carb. Eh si, perché gli albumi come sappiamo sono una fonte principale di proteine, ne contengono ben 11 gr! Inoltre hanno 0 grassi e sono privi di colesterolo, al contrario del tuorlo che è fortemente sconsigliato per chi soffre di colesterolo alto.

La ricetta base prevede i soli albumi, noi differenziamo una versione dolce da una versione salata.

Nuvole di albumi: versione salata

La versione salata delle nuvole di albumi prevede l’aggiunta, prima della cottura, di sale e spezie. O anche solo sale, se preferite. Le spezie, sappiate, aiutano a contrastare il sapore di albume che ovviamente si potrebbe sentire. Ecco, è importante sapere che non state mangiando del vero pane, ma un suo sostituto. Non aspettatevi il sapore di un bel panino integrale per esempio. Possiamo però speziarle con ciò che più ci piace per ottenere il sapore quanto più gradevole al nostro palato. Un esempio vincente è dato dall’aggiunta di aglio e paprika dolce! 

  1. Montare gli albumi a neve FERMISSIMA. Aggiungere poi sale e spezie a piacere (facoltativo).
  2. Posizionarle con l'ausilio di un cucchiaio su una leccarda ricoperta di carta forno.
  3. Cuocere in forno a 180° per 15 min.
  4. Una volta dorate, potete spegnere.
  5. A questo punto non vi resta che decidere come mangiarle! Potete lasciarle così, o accompagnarle ad un piatto come se fossero del pane.
  6. Oppure farcirle! Qui per esempio con bresaola e rucola.
  7. O ancora qui, con carote, rucola e pomodorini!

One comment

  1. Veronica said on marzo 16, 2017 Rispondi

    si possono congelare come il pane?

    No votes yet.
    Please wait...

Lascia un commento

Note: Comments on the web site reflect the views of their respective authors, and not necessarily the views of this web portal. Members are requested to refrain from insults, swearing and vulgar expression. We reserve the right to delete any comment without notice or explanations.

Your email address will not be published. Required fields are signed with *

*
*