Muffin al limone soffici e light con ZERO grassi

Rating: 5.0. From 2 votes.
Please wait...
Tempo di preparazione
10 min
Tempo di cottura
35 min
Difficoltà:
Facile
Porzioni
6 porzione
Portata
Dolci
Pubblicata da
Pubblicata il
Lievito per Dolci
7 gr
Scorza di limone grattugiata bio
q.b.
Latte scremato
100 millilitri
Albume
20 gr
Yogurt magro
50 gr
zucchero
40 gr
farina 0
100 gr
Muffin al limone soffici e light con ZERO grassi

Cosa c’è di meglio di una colazione o merenda con una tortina priva di grassi e del tutto light?? Niente! Per questo quella che leggerete è una ricetta da provare assolutamente! Ecco i muffin al limone con zero grassi!

Come sono nati i muffin?

I muffin sono un dolce dalla forma semi sferica, simili a delle piccole torte. La parola muffin nasce in Inghilterra, anche se alcuni attribuiscono la sua origine al francese “mouflet” o al tedesco “muffen”. Entrambe le parole indicano un dolce soffice o una piccola torta. Inizialmente queste piccole torte erano un dolce poco nobile. In genere era la servitù le cucinava con rimasugli di pane e biscotti. Una volta scoperto dai padroni, questo preparato divenne il preferito dell’ora del tè.

Ad oggi, grazie ai conservanti, i muffin sono stati commercializzati nella grande distribuzione. E’ possibile così mangiarli anche se non sono necessariamente appena sfornati, ma comunque buoni. Ovviamente anche la loro forma è variata nel tempo, come anche le loro dimensioni!

Come preparare i muffin “zero”

La preparazione di queste brioche prevede l’assenza di grassi. Per questo motivo useremo yogurt e latte magri, e dell’uovo prenderemo solo la parte light, cioè l’albume. E’ possibile usare anche lo yogurt greco se vi piace. Anche il latte è sostituibile con altre tipologie simili, come il latte vegetale.

La ricetta originale prevede di unire prima i solidi e le farine insieme, e solo successivamente unire i liquidi, così da permettere la sofficità dell’impasto.

Per cuocere le nostre tortine, innanzitutto preriscaldate il forno. Poi versate il composto negli stampi. Ma quali stampi usare? Beh, avete l’imbarazzo della scelta! Potete usare i pirottini di carta in primis. Essi sono facilmente reperibili, non costano molto, ed hanno delle fantasie molto belle.

Wilton 415-95046 Confezione 48 Pirottini Minimuffin, Carta da Forno, Rosa, 4x4x3 cm
  • Confezione composta da pirottini in carta da forno con fantasie a tema.
  • Ideali per rivestire, cuocere e servire cupcakes.
  • Resistenti fino a 200° c.

Potete invece utilizzare i pirottini di silicone, lavabili e riutilizzabili. Entrambi i metodi non necessitano di essere unti, così da rendere più light la ricetta!

B01KWTGIB: B01KWTGIB is not a valid value for ItemId. Please change this value and retry your request.
  1. In una ciotola unire farina e zucchero
  2. Aggiungere latte e albume e mescolare fino ad ottonere un composto liscio e senza grumi
  3. Incorporare yogurt e buccia di limone
  4. Infine aggiungere la polvere lievitante, mescolare bene, mettere negli stampi e lasciar riposare per 10 minuti
  5. Infornare in forno già caldo a 180° per 30-35 minuti. Fare la prova stuzzicadenti o spaghetto per verificare la cottura.
  6. Lasciare raffreddare e tirare fuori dallo stampo e spolverare con zucchero a velo.

One comment

  1. Nene said on aprile 30, 2017 Rispondi

    Le 94 calorie a quanti muffin corrispondono? Perché 100g di farina 0 sono già 341 calorie

    No votes yet.
    Please wait...

Lascia un commento

Note: Comments on the web site reflect the views of their respective authors, and not necessarily the views of this web portal. Members are requested to refrain from insults, swearing and vulgar expression. We reserve the right to delete any comment without notice or explanations.

Your email address will not be published. Required fields are signed with *

*
*