Arancine di riso venere con salsa fucsia

Tempo di preparazione
40 min
Tempo di cottura
30 min
Difficolta'
Media
Porzioni
5 persone
Portata
Primi Piatti
Ricetta di
Pubblicata il
q.b.
menta
1.00 pezzo
basilico
3.00 fette
rapa rossa
q.b.
pepe nero
q.b.
pepe rosa
q.b.
Limone
1.00 cucchiai
semi di lino
20.00 gr
avocado
100.00 gr
Salmone affumicato
60.00 gr
riso venere integrale
Arancine di riso venere con salsa fucsia

Questi arancini sono stati un esperimento molto ben riuscito. Senza impanatura, senza frittura risultano essere leggeri e molto piacevoli al palato. Il mix di sapori di salmone, avocado e rapa rossa vi farà impazzire. Da buona siciliana dovevo almeno una volta provare a fare queste delizie in versione light. E direi che ho fatto centro. Se volete stupire qualcuno o semplicemente togliervi uno sfizio, ma con leggerezza vi consiglio di provarli!

 

 

  1. Lessare il riso in acqua bollente. Mentre potete preparare il ripieno tagliando finemente il salmone e l'avocado e unendo il succo di limone e le spezie. Una volta cotto il riso scolarlo tenendo da parte l'acqua di cottura
  2. Frullare i semi di lino e aggiungere l'acqua di cottura fino ad ottenere una cremina nè troppo liquida nè troppo densa, della consistenza dell'uovo che va a sostituire
  3. Amalgamare il riso freddo con la cremina di semi di lino ottenuta
  4. Inumidire le mani, prendere il riso poco per volta nel palmo della mano per dargli una forma concava dove andrà adagiato il ripieno. Prendere un altro po' di riso, schiacciarlo e dare la forma alle arancine.
  5. posizionare le arancine ottenute su una teglia ricoperta da carta forno e infornare a 200° C per 15 minuti. Monitorare la cottura.
  6. Per la crema: frullare la rapa rossa, il formaggio quark, limone, pepe, basilico e menta

Nessuno ha ancora commento, scrivi per primo qualcosa!

Lascia un commento

Note: Comments on the web site reflect the views of their respective authors, and not necessarily the views of this web portal. Members are requested to refrain from insults, swearing and vulgar expression. We reserve the right to delete any comment without notice or explanations.

Your email address will not be published. Required fields are signed with *

*
*