Farinata di ceci: la nostra versione Light

No votes yet.
Please wait...
Tempo di preparazione
10 min
Tempo di cottura
40 min
Difficoltà:
Facile
Porzioni
4 porzione
Portata
Antipasti
Pubblicata da
Pubblicata il
sale
q.b.
rosmarino
q.b.
olio di oliva
80 millilitri
Farina di ceci
300 gr
Acqua
900 millilitri
pepe
q.b.
Farinata di ceci: la nostra versione Light

Simil farinata di ceci: un ottimo sostituto del pane

La ricetta che vi presentiamo oggi è quella di una simil farinata di ceci, molto somigliante a quella originale della meravigliosa terra ligure, ovvero una focaccia diversa da solito ma molto gustosa. L’ingrediente particolare che viene utilizzato è la farina di ceci che negli ultimi anni ha acquisito sempre più importanza in cucina e sulle nostre tavole.

La farina di ceci è un ottimo alimento ed è molto versatile. Utilizzata in molte ricette tradizionali della nostra penisola (basti ricordare le panelle siciliane, la sopracitata farinata ligure, la cecina toscana etc) essa gode di ottimi valori nutrizionali. Per ogni 100 g apporta infatti circa 320 kcal con il 60% di carboidrati, 20% di proteine vegetali ad elevato valore biologico, 6% di grassi e la restante parte di acqua. E’ inoltre ricca di Vitamina C, Vitamina A, Vitamina E e Vitamine del gruppo B.

La farina di ceci conserva tutto il profumo e il sapore del legume da cui proviene. Si adatta a molte preparazioni ed è un valido aiuto in cucina.

Questa ricetta ricorda moltissimo la famosa farinata di ceci ligure ma a differenza di quest’ultima prevede meno olio in cottura e quindi rimane molto più leggera.

La pastella originale della farinata può essere arricchita a piacimento con le spezie e le piante aromatiche che più preferite: dal classico rosmarino alle versioni più fantasiose con curcuma, curry, paprika etc. Date spazio alla vostra fantasia!

Una volta cotta potrete gustarla calda o lasciarla freddare servendola a tavola come sostituto del pane o riempirla con affettati magri, uova, pesce, formaggi leggeri, carne e molte verdure a completare il vostro pasto. Si presta molto ad essere preparata per pic nic e gite fuori porta e vi stupirà per il suo sapore inconfondibile.

Se amate i ceci non potete non provarla! Vediamo come si prepara:

  1. Frullare tutti gli ingredienti con il minipimer per eliminare i grumi (resta molto liquido, è normale)
  2. Lasciare riposare almeno 6 ore a temperatura ambiente
  3. Levare la schiuma con una schiumarola e rimescolare con un cucchiaio
  4. Versare nella teglia unta (o con carta da forno)
  5. Cuocere a 200 gradi finché fa la crosticina ( circa 30 minuti).

Ancora nessun commento? Scrivi qualcosa per primo!

Lascia un commento

Note: Comments on the web site reflect the views of their respective authors, and not necessarily the views of this web portal. Members are requested to refrain from insults, swearing and vulgar expression. We reserve the right to delete any comment without notice or explanations.

Your email address will not be published. Required fields are signed with *

*
*