Crema pasticcera light agli albumi

Rating: 5.0. From 2 votes.
Please wait...
Tempo di preparazione
5 min
Tempo di cottura
5 min
Difficoltà:
Facile
Porzioni
2 porzione
Portata
Dolci
Pubblicata da
Pubblicata il
farina
2 cucchiai
scorza di arancia
1 pezzo
Latte a scelta
250 millilitri
Albume
80 gr
Diete tic
q.b.
Crema pasticcera light agli albumi

Chi non adora la crema pasticcera? Nelle torte, nei bigne, al cucchiaio, nelle brioches, sui pancakes… Insomma, è una crema che si presta ad ogni tipo di preparazione e ci permette di sfogare la nostra voglia di dolce. Quindi come la rendiamo light? Ecco, quella che seguirà è la preparazione di una crema pasticcera light agli albumi!

Crema pasticcera light: come si prepara?

Per rendere light la nostra crema pasticcera, dobbiamo innanzitutto ridurre la quantità di zucchero in essa presente. Per questo sarebbe preferibile usare il dolcificante (in questo caso il diete tic), ma va bene anche la Stevia. Potete usare anche lo zucchero di canna, considerando che aumenterà il totale delle kcal.

Al posto dell’uovo intero, abbiamo usato solo l’albume, che sappiamo essere la parte più light e proteica. Non preoccupatevi se la vostra crema sembrerà molto pallida, è normale! Il colore giallo è dato dalla presenza del tuorlo al suo interno. E’ possibile sopperire a ciò tramite il colore del latte usato. In questo caso infatti il latte alla vaniglia dal colore giallino ha dato colore all’intera crema.

Parliamo ora del latte. Non abbiamo ovviamente usato il latte intero, ma consigliamo un latte scremato oppure un qualsiasi latte vegetale, come il latte di soia o il latte di riso. Se usate latti tipo il latte alla nocciola, alla mandorla, al cocco, ecc, considerate che il sapore finale sarà diverso.

Per addensare la nostra crema, abbiamo aggiunto la farina in dose minima. Fate attenzione a sbattere bene il composto in modo tale da sciogliere tutti i grumi. Al posto della farina è ovviamente possibile mettere la maizena (o amido di mais).

Un ultima chicca! Diamo sapore con la scorza d’arancia. Potete sostituire anche questa a vostro piacimento, con la scorza di limone per ottenere la crema pasticcera al limone, o con un baccello di vaniglia.

Infine potete togliere un cucchiaio di farina e sostituirlo con un cucchiaio di cacao amaro per ottenere, indovinate cosa? Crema al cioccolato light!

Ora non vi resta che provarla e farci sapere!

  1. Ho unito in una pentola la farina, il latte di soia alla vaniglia (io di quelli dolcificati così non ho messo altro zucchero), l'albume e la scorza di una piccola arancia. Se non usate il latte già dolcificato, consiglio di aggiungere 12-15 gocce di dolcificante Tic.
  2. Ho mescolato bene con una frusta finché non si è addensato e voilà!
  3. Potete usarla per farcire ciò che volete, io per esempio la metto nei miei pancakes!

One comment

  1. Rossana said on febbraio 18, 2017 Rispondi

    Ciao con questa dose quanta ne viene?
    Potrei farcirci una crostata o devo raddoppiare ?

    No votes yet.
    Please wait...

Lascia un commento

Note: Comments on the web site reflect the views of their respective authors, and not necessarily the views of this web portal. Members are requested to refrain from insults, swearing and vulgar expression. We reserve the right to delete any comment without notice or explanations.

Your email address will not be published. Required fields are signed with *

*
*