Cheesecake light “Foresta Nera”

Rating: 2.0. From 1 vote.
Please wait...
Tempo di preparazione
45 min
Tempo di cottura
15 min
Difficoltà:
Facile
Porzioni
4 porzione
Portata
Dolci
Pubblicata da
Pubblicata il
cioccolato fondente
q.b.
amarene
q.b.
colla di pesce
3 pezzo
yogurt greco 0%
400 gr
Albume
2 unità
miele
1 cucchiai
Biscotti al cacao
150 gr
Latte a scelta
q.b.
Cheesecake light “Foresta Nera”

Al mio fidanzato piace molto la cheesecake, è il suo dolce preferito. Ma ovviamente noi siamo a dieta, quindi rinunciamo spesso agli eccessi di grassi e zuccheri. Ma oggi ho voluto sorprenderlo con un dolce light, ma allo stesso tempo buonissimo e bellissimo da guardare. Perché si sa, si mangia in primis con gli occhi! Ecco la cheesecake light foresta nera!

Prepariamo la nostra cheesecake light

Una versione decisamente più light rispetto alla comune cheesecake della tradizione americana. Anche se è un dolce fresco e quindi preferibile nei periodi caldi, l’accostamento amarena e cioccolato la rende, a mio avviso, un’alternativa sfiziosa ai soliti dolci invernali! Per la base ho utilizzato dei biscotti “Gran Cereale Style” che avevo fatto in precedenza seguendo la ricetta presente nel sito, senza mettere il cocco rapè nell’impasto.

Foresta nera: torta o cheesecake?

La cheesecake “Foresta Nera” è la versione più fresca e veloce della tipica torta foresta nera, a base di cioccolato, panna e ciliegie sciroppate. Essa si prepara anche il giorno prima e si mantiene in frigo.

La torta foresta nera ha diversi strati di pan di spagna al cioccolato, ricoperti da panna montata e ciliegie. La panna ricopre anche i lati della torta, e questa viene ulteriormente guarnita con ciliegie candite e scaglie di cioccolato. In alcuni paesi o zone d’Italia, al posto delle ciliegie vengono usate le amarene.

La nostra versione della cheesecake light foresta nera, invece, verrà preparata in modo diverso. La base sarà light, la crema sarà composta da yogurt, possibilmente 0% di grassi. La copertura è invece composta da marmellata light, io ho usato la Hero diet. Se avete la marmellata della nonna, lasciatela perdere! 😀 Scherzo! Se avete una marmellata light fatta in casa, è sicuramente meglio. Io per velocità l’ho acquistata. Per guarnire potete mettere delle ciliegie o amarene, o anche ometterle. Verrà buonissima comunque!

 

  1. Mettere nel Mixer i biscotti, il miele e gli albumi e frullare tutto fino a quando non otterrete una consistenza appiccicosa e compatta
  2. Versare il composto di miele, albumi e biscotti sul fondo di una teglia apribile e informare per 15 minuti a 180 gradi.
  3. Una volta cotta la base lasciar riposare per almeno mezz'ora.
  4. Nel frattempo preparate la crema, unendo semplicemente lo yougurt con la colla di pesce (precedentemente ammorbidita e sciolta in un pentolino con un goccio di latte tiepido). Allo yogurt ho aggiunto anche qualche scaglietta di fondente per dare un pò di colore. Mescolare con un lecca-pentole o un cucchiaio di acciaio fino ad ottenere una crema liscia e omogenea.
  5. Porre sulla base di biscotti ormai fredda le amarene sgocciolate (quantitativo a piacere).
  6. Versare la crema nella teglia e livellare per far si che il composto sia distribuito in modo omogeneo.
  7. Lasciar freddare in frigorifero almeno 2 ore.
  8. Per fare il topping unire in un pentolino antiaderente mezzo barattolo di marmellata HERO ai frutti rossi e due cucchiai dello sciroppo delle amarene. Far bollire leggermente e una volta spento il fuoco aggiungere un foglio di colla di pesce precedentemente ammorbidito in acqua e strizzato e farlo sciogliere mescolando a dovere.
  9. Far raffreddare il composto per il topping fino a quando non sarà tiepido (ma non troppo freddo altrimenti diventerà gelatinoso e impossibile da stendere). Una volta tiepido versare sulla torta cercando di creare uno strato uniforme.
  10. Mettere la torta in frigo per almeno 2 ore
  11. Prima di servire aggiungere scaglie di cioccolato fondente 85% a piacere e qualche amarena sgocciolata come decorazione.

Ancora nessun commento? Scrivi qualcosa per primo!

Lascia un commento

Note: Comments on the web site reflect the views of their respective authors, and not necessarily the views of this web portal. Members are requested to refrain from insults, swearing and vulgar expression. We reserve the right to delete any comment without notice or explanations.

Your email address will not be published. Required fields are signed with *

*
*