Brioches semintegrali fatte in casa

Tempo di preparazione
30 min
Tempo di cottura
15 min
Difficolta'
Facile
Porzioni
10 persone
Portata
Dolci
Ricetta di
Pubblicata il
1 cucchiai
latte
1 unità
Tuorlo
30 gr
burro
250 millilitri
latte
2 unità
uova
4 gr
estratto di vaniglia
90 gr
zucchero di canna integrale
90 gr
olio di semi di girasole spremuto a freddo
10 gr
lievito di birra
150 gr
farina di avena integrale
200 gr
Farina Manitoba
200 gr
Farina tipo 2
1 pizzico
sale
Brioches semintegrali fatte in casa

Una bella brioche a colazione? Perchè no….. è light 😉

La dolcissima Giulia ha realizzato questa ricetta e l’ha condivisa con noi sul nostro gruppo facebook riscuotendo un enorme successo.

Del resto come si fa a non rimanere ammaliati da tanta bellezza e sofficità? La foto non inganna e queste brioches sembrano davvero morbide e succulente.

La colazione all’italiana da sempre è costituita da un bel cornetto e un bel cappuccino molto schiumato. E chi non vorrebbe iniziare la giornata così?. Purtroppo però parliamo di cornetti sfogliati e nella maggior parte delle volte, anche se integrali, sono pieni di zuccheri raffinati e molti grassi (la sfogliatura viene fatta proprio grazie ad una generosa quantità di burro). Ahimè a dieta il cornetto può starci… ogni tanto… ma non tutti i giorni!

Queste brioches semintegrali però sono un ottimo compromesso. Ricordano nella forma i cornetti sfogliati del bar, sono soffici e molto saporiti nonostante la quantità di zuccheri e grassi sia molto equilibrato.

Proprio per questo potete darli anche ai vostri bambini. Perchè sono realizzate con ingredienti sani e sono fatti con le vostre manine a discapito di quelle che troviamo in commercio.

Giulia ha realizzato questa ricetta servendosi del bimby ma ha precisato che si tratta di un impasto, come tutti del resto, che possono essere realizzati sia con una planetaria che a mano. I passaggi rimangono gli stessi così come i tempi di lievitazione.

Se magari avete molto tempo per far lievitare l’impasto potete anche abbassare un pochino la quantità di lievito di birra. La scelta del latte dipende da voi e dalle vostre preferenze. Potete usare un latte vaccino ma anche un latte vegetale.

Inoltre potrete lasciarli vuoti oppure farcirli. In quest’ultimo caso la farcitura andrà inserità nel momento in cui si formeranno i triangolini. Mettete al centro un cucchiaino scarso di farcitura. Utilizzate magari una marmellata senza zuccheri aggiunti o del miele e poi avvolgeteli e procedete come da ricetta.

Vediamo come si preparano queste splendide brioches semintegrali:

  1. Nel boccale mettere latte e lievito 20 secondi velocità 3
  2. aggiungere le farine setacciate e lo zucchero 2 minuti velocità spiga
  3. aggiungere le uova 2 minuti velocità spiga
  4. aggiungere olio e un pizzico di sale 3 minuti velocità spiga
  5. Dividere l'impasto in 8 panetti e lasciar lievitare coperti per un'ora.
  6. Stendere i panetti sottilmente con il mattarello; spennellare ogni panetto con il burro fuso e lo zucchero spruzzato sopra, sovrapponendo tutte le sfoglie. Sull'ultima non mettere nulla.
  7. Stendere tutta la pasta col mattarello e ricavare 16 triangoli. Arrotolare e lasciar lievitare fino al raddoppio (4/5 ore).
  8. Spennellare con tuorlo e un cucchiaio di latte e una spolverata di zucchero (facoltativo) sempre integrale. Vanno in forno per circa 15 minuti a 200° C in modalità ventilato.

Nessuno ha ancora commento, scrivi per primo qualcosa!

Lascia un commento

Note: Comments on the web site reflect the views of their respective authors, and not necessarily the views of this web portal. Members are requested to refrain from insults, swearing and vulgar expression. We reserve the right to delete any comment without notice or explanations.

Your email address will not be published. Required fields are signed with *

*
*