Non perdi più peso? Attiva il metabolismo!

metabolismo

Uno dei rischi di stare sempre a dieta è quello di entrare in un circolo vizioso, chiamato Plateau Metabolico. In pratica, si rallenta la perdita di peso perchè vi è uno stallo nel metabolismo. Vediamo insieme come risolvere questo problema, come evitarlo e soprattutto come riattivare il nostro metabolismo!

Cosa succede quando ci mettiamo a dieta

Dopo qualche tempo che seguiamo un’alimentazione ipocalorica e restrittiva, possono verificarsi due situazioni.

  1. Ci stanchiamo. Molte persone abbandonano la dieta perchè trovano noioso questo tipo di alimentazione. Uno studio dimostra che 7 italiane su 10 seguono una dieta per perdere peso. Il 40% di esse però, la abbandona, perchè la ritiene noiosa e ripetitiva. Inoltre i ritmi di vita odierni rendono difficile il seguire un alimentazione strutturata. E’ quindi auspicabile la costruzione di un piano nutritivo ben organizzato.
  2. Il corpo si abitua. Dopo settimane di dieta ipocalorica, l’organismo si abitua ed identifica inoltre questo atteggiamento come una minaccia per se stesso. In realtà sappiamo bene che la restrizione calorica non è sempre una minaccia reale, è anzi necessaria nei casi in cui vi è eccesso di peso. Però il nostro corpo cercherà di proteggersi, non perdendo più altro peso ed altre calorie.

E’ questo quello che gli esperti definiscono Plateau Metabolico. Esso si viene a configurare come quel rallentamento nella perdita di peso, causato dalla restrizione ipocalorica continua. Viene ad essere proprio il contrario di ciò che vogliamo.

Interrompi il ritmo e risveglia il metabolismo! Come?

Nel giorno libero, assumi più calorie. Il tuo corpo reagirà a questo meccanismo inaspettato, diventerà più attivo ed eviterai di cadere nella pericolosa routine del plateau metabolico.

Non eccedere. La quantità di calorie che ingerisci in quel giorno non deve essere eccessiva o esorbitante. Se lo sarà, ti porterà a rovinare quelli che sono stati i tuoi risultati sino ad ora. Moderati!

Questo principio è alla base della dieta del giorno liberoTi spiegheremo come gestire il giorno libero senza sgarrare e quali sono gli errori che si commettono a tavola e che inficiano la nostra dieta!

Rating: 2.8. From 4 votes.
Please wait...
Categories: Alimentazione

2 comments

  1. Carla said on maggio 31, 2017 Rispondi

    ma non spiegate come fare

    Rating: 5.0. From 3 votes.
    Please wait...
    1. Foto del profilo di stefaniam
      stefaniam said on giugno 5, 2017 Rispondi

      E’ scritto 🙂 Bisogna assumere più calorie, in un giorno definito “libero”, ovviamente senza eccedere. Per il principio guida, ti rimando all’articolo sulla dieta del giorno libero, mentre per gli approfondimenti, saranno pubblicati a breve.

      Rating: 4.5. From 2 votes.
      Please wait...

Lascia un commento

Note: Comments on the web site reflect the views of their respective authors, and not necessarily the views of this web portal. Members are requested to refrain from insults, swearing and vulgar expression. We reserve the right to delete any comment without notice or explanations.

Your email address will not be published. Required fields are signed with *

*
*